Redazione

Freak Out Magazine & Freakout-online.com
presso Associazione Culturale Effe O:
via S. Teresa 5 – 80059 – Torre del Greco (Na)
Italia

info(at)freakout-online.com

Direttore editoriale e di redazione: Giulio Di Donna

Capo redattore: Luca M. Assante, Luigi Ferrara

Redattori: Fausto Turi, A. Giulio Magliulo.

Redattore Cinema: Michela Aprea, Sandro Chetta

Collaboratori: Francesco Raiola, Vittorio Lannutti, Francesco Postiglione, Veronica S. Valli, Daniele Lama, Giandino Daino, Alfredo Amodeo, Alfonso Tramontano Guerritore, Natale De Gregorio, Flavia Vitale, Luigi Oliviero.

Fotografi: Corrado Iorfida (responsabile) Tiziano Ballabio, Cesare Veronesi, Fabrizio Di Bitonto, Franco Rodi, Samantha G. Jones, Moira Carola, Alessandro Del Gaudio.
foto(at)freakout-online.com

Illustratori: Kevin Scauri, Matt, Cristina Portolano, Ang •, Simone Sdolz, Alessandra Gasgas, Cristiano Baricelli, Vincenzo Tesi-Antitesi, Ila Grimaldi.

Area tecnica e multimedia:  Alfredo Capuano

Direttore responsabile: Roberto Calabrò

web master: www.uxcore.it

Per la pubblicità: freakout(at)libero.it

History:  Febbraio 2000. Dopo dieci anni di attività come fanzine prima fotocopiata, poi stampata professionalmente, con tutti i problemi e le difficoltà conseguenti, Freak Out ha deciso di fare un ulteriore passo. Occupare la rete.

Già da 15 anni il nostro sito internet dice la propria ma l’aumento delle nostre attività e la necessaria evoluzione per raggiungere un target sempre più esigente ci ha spinto a stare al passo coi tempi. La fanzine cartacea da uscita bimestrale passa alla pubblicazione on line.

Freak Out Fanzine nasce nel 1989 da quel momento si innesca un interesse da parte di tutti coloro che parteciperanno alle attività giornalistiche di Freak Out fino ad arrivare a quelle di promoter di concerti. Negli anni i collaboratori al giornale arriveranno da tutte le regioni italiane andando ad alimentare dei contenuti ben precisi: la nostra attenzione continua ad essere rivolta alle realtà musicali indipendenti (senza distinzioni di genere), all’underground nazionale ed internazionale, e tutto ciò che è controcorrente…

All’attività editoriale si aggiungono quelle da Promoter, Label, col nome FreakHouse records&booking e ufficio stampa col nome Hungary Promotion.